Compostaggio

Introduzione
La città di Mendrisio raccoglie e smaltisce oltre 1500 tonnellate di rifiuti vegetali, che rappresentano il 22% del totale dei rifiuti (dati 2011). Gli abitanti possono contribuire a ridurre questi quantitativi praticando il compostaggio domestico. Gli scarti provenienti dalle cucine e dai giardini delle case possono trasformarsi in terra da riutilizzare, anziché finire nei sacchi della spazzatura e nelle discariche. Praticare il compostaggio è un’attività che ognuno può intraprendere con un poco di buona volontà. I risultati e la soddisfazione non si faranno attendere!

Tra i molti vantaggi, compostaggio permette di:
  • alleggerire il sacco dei rifiuti domestici da raccogliere e smaltire
  • diminuire gli scarti vegetali da raccogliere e trattare presso il centro di compostaggio comunale
  • diminuire l’impatto ambientale legato agli scarti vegetali e gli oneri finanziari a carico della collettività.

 
 
Guida al compostaggio domestico
Compostiamo insieme seguendo i consigli che la squadra del Verde pubblico ha redatto sottoforma di 10 schede. Potete scaricare la scheda che vi serve oppure l’opuscolo completo.

La guida può essere richiesta anche all’Ufficio tecnico (fino a esaurimento scorte).

Scheda 0:   Indice
Scheda 1:   Perché compostare?
Scheda 2:   Servizi e incentivi.
Scheda 3:   Che cosa scegliere? La compostiera, il cumulo
Scheda 4:   Che cosa procurarsi? Il luogo e gli utensili
Scheda 5:   Come procedere? La preparazione e le fasi
Scheda 6:   Che cosa accade? La decomposizione, la trasformazione
Scheda 7:   Che cosa compostare?
Scheda 8:   Il composto è maturo?
Scheda 9:   Utilizzare il composto. Per che cosa e quanto.
Scheda 10: Un hobby lungo un anno. Mese per mese.
 

 
Manifesti da collezionare
Collezionate i quattro manifesti sul compostaggio che la città distribuisce insieme alla rivista comunale Memore. Suddivisi a tema, contengono diversi spunti inerenti alla natura, ai servizi, agli incentivi e anche inviti alla lettura o a manifestazioni. Potete scoprire inoltre la poesia Haiku e l’arte degli origami.